confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

ANNO IV NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2021

HomeArchivio

20 settembre 2021

ANNO IV NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2021

HomeArchivio

14 dicembre 2021

ANNO V NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2022

HomeArchivio

22 marzo 2022

ANNO V NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2022

HomeArchivio

22 giugno 2022

ANNO V NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2022

HomeArchivio

29 settembre 2022

ANNO V NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2022

HomeArchivio

28 dicembre 2022

ANNO VI NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2023

HomeArchivio

28 marzo 2023

ANNO VI NUMERO 2/3 - aprile - settembre 2023

HomeArchivio

20 settembre 2023

ANNO VI NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2023

HomeArchivio

12 dicembre 2023

ANNO VII NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2024

HomeArchivio

25 marzo 2024

GLI ESPERTI RISPONDONO

Decreto Caivano, retribuzione specifica per chi svolge attività extracurriculari e incentivi per chi lavora in scuole a rischio dispersione

Oggi, 7 settembre il Consiglio dei ministri ha approvato il decreto legge con “misure urgenti di contrasto al disagio giovanile, alla povertà educativa e alla criminalità minorile” (denominato Decreto Caivano), messo a punto dopo i fatti di Caivano. 

RIVEDI LA DIRETTA

Le dichiarazioni di Valditara

Ecco le dichiarazioni di Valditara pronunciate nel corso della conferenza stampa: “Le misure che riguardano l’istruzione si inseriscono in quelle relative all’Agenda Sud, che mira a contrastare la dispersione scolastica. L’Italia, lo sappiamo, è spaccata in due per quanto riguarda risultati e opportunità formative”.

“Lo stanziamento iniziale è di 165 milioni di euro per potenziare l’attività didattiche. Sono previste dieci azioni nelle scuole destinatarie dell’intervento. Ci sarà una retribuzione specifica per chi svolge attività extracurriculari. All’interno di questo intervento oggi abbiamo approvato delle misure fondamentali

  1. Assunzioni a tempo determinato per personale amministrativo, che riguarderanno 2000 scuole
  2. Sono stati stanziati milioni di euro per allungare il tempo scuola
  3. Abbiamo stanziato oltre 13 milioni di euro per assumere altri 500 docenti per consentire l’estensione del tempo pieno
  4. Abbiamo stanziato 25 milioni di euro per promuovere didattica innovità, sostenere attività di mobilità studentesca
  5. Attiveremo misure di sostegno psicologico

Con riferimento a Caivano abbiamo previsto docenti in più, vogliamo incentivare economicamente i docenti che lavorano in scuole di frontiera. Abbiamo reso disponibili oltre 12 milioni di euro per rafforzare il raggiungimento degli obiettivi Pnrr sugli asili nido. Tutto questo è un pacchetto organico per rafforzare l’azione educativa soprattutto in quelle aree a forte rischio dispersione”, ha concluso.

FONTE: TECNICA DELLA SCUOLA
Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF