confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

GLI ESPERTI RISPONDONO

Incontro sulle disposizioni urgenti per l’istituzione del Ministero dell’Istruzione e del Ministero dell’Università e della Ricerca

Come è noto nelle scorse settimane, dopo le dimissioni di Lorenzo Fioramonti da Ministro dell’Istruzione, Università e Ricerca, il Governo ha deciso di scindere il vecchio Miur creando due nuovi dicasteri: il Ministero dell’Istruzione, affidato alla Ministra Lucia Azzolina, e il Ministero dell’Università e della Ricerca, guidato dal Ministro Gaetano Manfredi.

Questa nuova impostazione comporta una totale riorganizzazione delle strutture e delle risorse che devono ora essere ripartite fra le due Amministrazioni.

A questo proposito lo scorso 3 febbraio si è tenuto, presso la sede dell’ormai ex Miur a Viale Trastevere, un incontro tra le Confederazioni e le OO.SS. del settore con il Capo di Gabinetto del Ministero dell’Istruzione, Cons. Luigi Fiorentino, il Dott. Salvatore Milazzo, Segretario particolare del Ministro Lucia Azzolina e il Dott. Mimmo Petrazzuoli, Capo Segreteria del Ministro Gaetano Manfredi.

Nel corso dell’incontro sono stati illustrati i Decreti di organizzazione dei nuovi dicasteri. Ha aperto il Dott. Fiorentino che ha fatto il punto sullo stato dei lavori rispetto allo spacchettamento dell’ex MIUR sottolineando il clima di fattiva collaborazione che regna fra gli uffici del Ministro Azzolina e quelli del Ministro Manfredi. Ha quindi invitato i rappresentanti delle OO.SS. ad esprimere osservazioni, considerazioni e suggerimenti.

La delegazione della FLP era guidata dal Segretario Generale della Federazione, Dott. Marco Carlomagno, a sottolineare l’importanza degli argomenti in discussione. Nel suo intervento Carlomagno ha rappresentato la necessità che “la politica riconosca concretamente, con investimenti adeguati a quelli degli altri stati europei, l’importanza strategica dei due dicasteri in modo che questi ultimi possano operare per garantire il futuro dei nostri giovani e del nostro Paese”.

 

L’Amministrazione a conclusione dell’incontro ha assicurato che la riorganizzazione dei Ministeri sarà costantemente oggetto di confronto con le parti sociali.

 

 

Roberto Cefalo

 

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF