confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

GLI ESPERTI RISPONDONO

rubrica pubblico impiego

A cura di FLP – Il sindacato dei lavoratori pubblici

D:Sono un dipendente del comparto Funzioni Centrali, in servizio presso un ufficio pubblico della città di Milano. Vorrei sapere se è possibile fruire dei permessi a recupero previsti dall’articolo 34 del vigente CCNL, nell’arco della stessa giornata, congiuntamente con quelli di cui all’articolo 32 (permessi orari retribuiti per particolari motivi familiari o personali) e di cui all’articolo 35 (assenze per l’espletamento di visite, terapie, prestazioni specialistiche od esami diagnostici).
Paolo, Milano

 

R: Occorre rammentare che la clausola contenuta nell’articolo 32, comma 2 lettera d, è finalizzata ad evitare che l’assenza dal servizio, seppure legata a permessi a vario titolo, si prolunghi per l’intera giornata o buona parte della stessa. Quanto sopra, in ragione di evidenti ricadute in termini di efficienza, efficacia e di rispondenza ai servizi erogati dalla P.A.
Tale indicazione vale, pertanto, nel caso in cui si sommino anche più istituti contrattuali connessi alle fattispecie sopra richiamate.

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF