confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

ANNO IV NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2021

HomeArchivio

20 settembre 2021

anno III numero 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

UN ANNO DI PANDEMIA

Intervista ad Andrea Bottega, segretario nazionale del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche.
A cura di Mara Passafiume.

Si chiude a breve un anno davvero molto difficile, non solo per il nostro Paese ma per il mondo intero. La pandemia ha messo a dura prova i sistemi sanitari, compresi quelli più avanzati ed efficienti, e ha rappresentato uno stress-test fortissimo. I numeri di questo fenomeno parlano chiaro e la battaglia contro il virus non può dirsi a tutt’oggi conclusa.
Discutiamo dei tanti problemi sul tavolo con Andrea Bottega, segretario nazionale del Nursind, che rappresenta gli infermieri.
GLI ESPERTI RISPONDONO
A cura di NURSIND - Il sindacato delle professioni infermieristiche
D: Salve, sono un’infermiera, lavoro in una Asl ed abito in “zona rossa”. Ho un figlio di 15 anni che frequenta il primo anno di scuola secondaria di secondo grado e adesso è in DAD. Posso chiedere il congedo Covid, previsto dal Decreto Ristori?
Rossella, Pescara
R: Il Decreto Ristori ha modificato l’articolo 21 della legge 126/2020 di conversione del DL 104/2020 con l’articolo 22, che prevede per i genitori il diritto allo smartworking o in alternativa, quando la tipologia di lavoro non lo permettesse, il congedo straordinario. Fino al 31 dicembre 2020, uno dei due genitori, alternativamente all’altro, può astenersi dal lavoro per tutto o parte del periodo di quarantena del figlio minore di 14 anni, dispost ...
A cura di FGU - Federazione Gilda Unams
D: Quali sono le misure che la scuola deve adottare se alla ripresa delle attività scolastiche si verificassero casi di sospetta positività COVID-19 per una/un alunna/o?
Angela, Benevento
R: Chi si accorge di un caso sintomatico durante le attività scolastiche deve avvisare il Referente scolastico per COVID-19 presente in ogni scuola, il quale farà avvertire immediatamente i genitori/tutore legale. L’alunno deve essere dotato di una mascherina chirurgica (se maggiore di sei anni) e ospitato in una stanza dedicata dove sarà necessario procedere all’eventuale rilevazione della temperatura corporea, da ...
A cura di FLP – Il sindacato dei lavoratori pubblici
D: Salve, sono un dipendente del Comparto Funzioni Centrali in servizio presso un Ente della città di Genova e vorrei sapere qual è la modalità di computo dei giorni ricadenti nel periodo di comporto ex art. 37, 1° comma, del CCNL Funzioni Centrali 2016-2018, se si usa il calendario comune o si computano convenzionalmente sempre 30 giorni?
Alberto, Genova
R:  Preliminarmente, si chiarisce che il dubbio interpretativo nasce dal fatto che il periodo di comporto (pari a 18 mesi), indicato dall’art. 37, 1° comma del CCNL Funzioni Centrali sottoscritto il 18/02/2018, può essere calcolato anche come somma di più eventi morbosi verificatisi nel triennio. Da qui la necessità di trasformare ...