confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

GLI ESPERTI RISPONDONO

Pensioni, Gentiloni ai sindacati: “L’adeguamento dell’età è un dato di fatto”

Sull’adeguamento dell’età pensionabile «mi auguro che le organizzazioni sindacali condividano lo sforzo che stiamo facendo». È un passaggio dell’intervento del presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, all’Assemblea degli industriali di Alessandria, Novara e Vercelli Valsesia.

«L’adeguamento della pensione alle aspettative di vita è un dato di fatto accettato da tutti, anche dai sindacati – ha aggiunto Gentiloni – Penso comunque che sia giusto adottare provvedimenti che mostrino attenzione verso talune categorie. Per questo abbiamo lavorato in queste settimane alle proposte dei sindacati. I risultati ci sono, la speranza è che si possano adottare con il consenso dei sindacati stessi».

MANOVRA: RISORSE LIMITATE MA OBIETTIVI MIRATI «La Legge di Bilancio che stiamo discutendo al Senato cerca di rispondere alle principali esigenze del Paese con risorse certamente limitate ma con obiettivi mirati. Non è il tempo di disperdere, di dilapidare i risultati raggiunti». Così il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenuto questa mattina all’Assemblea degli industriali di Alessandria, Novara e Vercelli Valsesia. Tra i principali obiettivi della Legge di Bilancio, il premier Gentiloni ha ricordato in particolare «il lavoro giovanile, in particolare al Mezzogiorno». «La decontribuzione del lavoro ai giovani – spiega – è una misura che cerca di dare una scossa».

«Il secondo obiettivo – prosegue – riguarda l’inclusione sociale, perché non dobbiamo mai dimenticare che sono ancora lì le cicatrici di dieci anni di crisi difficile. Così come dobbiamo cercare di aggredire il tema della disoccupazione giovanile, dobbiamo avare paracaduti più efficienti all’esclusione sociale, alla povertà, alla solitudine». Gentiloni cita infine «un pacchetto rilevante di investimenti per l’innovazione». «Abbiamo le carte in regola per stare nella competizione globale – conclude -, abbiamo le carte in regola per non dimenticare che oltre a essere competitivi dobbiamo essere inclusivi».

https://www.leggo.it/politica/news/pensioni_gentiloni_sindacati_adeguamento_eta_20_novembre_2017-3378275.html

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF