confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

ANNO IV NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2021

HomeArchivio

20 settembre 2021

ANNO IV NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2021

HomeArchivio

14 dicembre 2021

ANNO V NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2022

HomeArchivio

22 marzo 2022

ANNO V NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2022

HomeArchivio

22 giugno 2022

ANNO V NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2022

HomeArchivio

29 settembre 2022

ANNO V NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2022

HomeArchivio

28 dicembre 2022

ANNO VI NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2023

HomeArchivio

28 marzo 2023

ANNO VI NUMERO 2/3 - aprile - settembre 2023

HomeArchivio

20 settembre 2023

ANNO VI NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2023

HomeArchivio

12 dicembre 2023

GLI ESPERTI RISPONDONO

Educare alle relazioni, Valditara: “15 milioni per pagare i docenti coinvolti nel progetto. Sarà un percorso serio e approfondito”

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, durante il suo intervento nel programma “Cinque minuti” trasmesso dopo il Tg1 delle 20, ha sottolineato l’importanza del progetto “Educare alle relazioni”.

Valditara ha evidenziato che il Ministero ha già integrato l’educazione alle relazioni nell’ambito dell’Educazione Civica. Questo approccio didattico sarà adottato fin dalla scuola primaria, segnando un cambiamento profondo nel sistema educativo nazionale: “Noi dobbiamo sradicare dalla società italiana i residui di un maschilismo arcaico che umiliano la donna. Quindi dobbiamo partire proprio dalla scuola, dalla cultura, dalla formazione dei nostri giovani”, ha detto il ministro.

Il prossimo anno scolastico vedrà l’avvio di un esperimento in questo ambito. Gli insegnanti riceveranno una formazione specifica, grazie alla collaborazione con l’Ordine degli Psicologi e al materiale sviluppato da Indire. Questo programma prevede anche un’attenta valutazione e monitoraggio dei risultati.

Un altro aspetto rilevante dell’iniziativa è il dialogo con l’Ordine degli Psicologi per creare punti di riferimento territoriali. Questi presidi serviranno a supportare gli studenti che affrontano difficoltà, sempre con il coinvolgimento delle loro famiglie.

Il ministro ha anche annunciato un investimento di 15 milioni di euro per sostenere il progetto, dimostrando un impegno serio e approfondito verso questa iniziativa. Questi fondi saranno utilizzati anche per remunerare i docenti coinvolti nel percorso.

Poi, in risposta al senatore del Partito Democratico, Francesco Boccia (ospite con lui in studio) che chiedeva una legge condivisa “all’amore”, una legge nazionale di educazione sessuale e affettiva, afferma: “Se c’è una legge di cornice che ovviamente va nella direzione di ciò che stiamo facendo, noi ci siamo ben volentieri. Quando verrà una legge sicuramente potremo fare ulteriormente dei passi in avanti”.

DIRETTIVA MINISTERIALE [PDF]

PROTOCOLLO [PDF]

FONTE: ORIZZONTE SCUOLA
Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF