confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

GLI ESPERTI RISPONDONO

«Spero prossimo governo abolisca legge “buonascuola”»

Il commento di Rino Di Meglio, coordinatore nazionale, sulla vittoria del  “no” al Referendum costituzionale

lunedì 5 dicembre 2016
«Ci auguriamo che il Governo che verrà si accorga del pasticcio che è stato fatto e proceda ad abrogare la legge 107. Sarà stato un caso ma da quando è stata approvata questa legge, ogni volta che è stata fatta una consultazione elettorale, il Governo ne è uscito male

Così all´Adnkronos Rino Di Meglio, coordinatore nazionale della Fgu-Gilda degli Insegnanti, commentando la vittoria del “no” al Referendum costituzionale.

«Ci sarebbe piaciuto più “fair play” invece trovo che sia stata una campagna referendaria molto violenta -sottolinea – fatta di insulti sia da una parte che dall´altra e di un abuso dei mezzi istituzionali. Come cittadino mi sono schierato per il  “no”, ho pubblicato la mia posizione sul giornale ufficiale della Gilda – ricorda – il 90% dei nostri iscritti hanno votato “no” ma c´è anche una piccola parte di noi che ha votato “sì”e che chiaramente rispettiamo

E su quello che si aspetta quando Renzi rimetterà il mandato al presidente della Repubblica, Di Meglio conclude: «Penso che faranno un Governo che porterà il paese alle elezioni, dopo che avranno risolto il pasticcio elettorale».

(fonte Adnkronos)

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF