confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

ANNO IV NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2021

HomeArchivio

20 settembre 2021

ANNO IV NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2021

HomeArchivio

14 dicembre 2021

ANNO V NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2022

HomeArchivio

22 marzo 2022

ANNO V NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2022

HomeArchivio

22 giugno 2022

ANNO V NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2022

HomeArchivio

29 settembre 2022

ANNO V NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2022

HomeArchivio

28 dicembre 2022

ANNO VI NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2023

HomeArchivio

28 marzo 2023

ANNO VI NUMERO 2/3   aprile - settembre 2023

HomeArchivio

20 settembre 2023

GLI ESPERTI RISPONDONO

RSU, CGS FA PIENO DI VOTI E ISCRITTI: SIAMO IN CRESCITA, OTTIMO RISULTATO

Roma, 24 gennaio – “La Confederazione generale sindacale (Cgs) fa il pieno di voti e di iscritti.

I numeri diffusi dall’Aran dopo le elezioni per il rinnovo delle Rsu parlano da soli e sono solo un’ulteriore conferma della coerenza di un’alleanza che funziona e che ha saputo parlare con una voce sola, anteponendo sempre e comunque la difesa dei diritti dei lavoratori”.

Così la Cgs, che raggruppa al suo interno la Federazione Gilda Unams-FGU, la Flp e il Nursind, commenta, in una nota, i dati sulla rappresentatività sindacale nel pubblico impiego per il triennio 2019-2021, pubblicati nei giorni scorsi dall’Aran.

Se la FGU, infatti, registra un incremento di 11mila voti rispetto alla precedente tornata elettorale e ben 8.400 iscritti in più – prosegue la nota -, anche la Flp si rafforza, crescendo del 25 per cento nel comparto Funzioni centrali.

Un trend in crescita pure per il Nursind: il sindacato delle professioni infermieristiche, infatti, nel comparto sanità è quello che in assoluto cresce di più in termini di iscritti (+ 7.123 deleghe) e di consenso tra i lavoratori (+ 11.475 voti). “Si tratta di un ottimo risultato – conclude Rino Di Meglio, segretario della Cgs – che dimostra una crescita ormai costante ma soprattutto ci rafforza nel convincimento che la difesa dei salari e della dignità dei lavoratori rimane la via maestra da seguire”.

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF