confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

GLI ESPERTI RISPONDONO

Nursind Sardegna terza forza regionale

Nursind diventa la terza forza regionale in Sardegna, primo sindacato autonomo dietro Cisl e Cgil.

Un risultato eccezionale che ha premiato la politica regionale del sindacato degli infermieri, grazie all’impegno profuso sul territorio e certamente grazie alla politica sindacale Nazionale che ha viso NurSind distinguersi nella contrattazione per il contratto.

C’è grande soddisfazione per questo risultato che di fatto pone gli infermieri al centro dell’attenzione e di ogni decisione contrattuale futura, nulla potrà essere deciso in Sardegna senza il consenso degli infermieri rappresentati dal nurSind e questo apre uno scenario del tutto inedito, soprattutto per quanto concerne l’azienda unica regionale che avrà una Rsu composta da 93 rappresentanti che dovranno confrontarsi e rendere omogeneo un governo aziendale composto da realtà molto complesse e differenti tra loro sotto molti aspetti.

Una sfida importante che NurSind Sardegna saprà affrontare e gestire nell’interesse degli infermieri e di conseguenza, dei pazienti e degli utenti che accordano piena fiducia nei confronti della categoria.

 

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF