confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

ANNO II NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2019

HomeArchivio

19 SETTEMBRE 2019

ANNO II NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2019

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2019

ANNO III NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2020

HomeArchivio

19 MARZO 2020

ANNO III NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2020

HomeArchivio

10 giugno 2020

ANNO III NUMERO 3 - luglio / agosto / settembre 2020

HomeArchivio

29 settembre 2020

ANNO III NUMERO 4 - ottobre / novembre / dicembre 2020

HomeArchivio

11 dicembre 2020

ANNO IV NUMERO 1 - gennaio / febbraio / marzo 2021

HomeArchivio

27 marzo 2021

ANNO IV NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2021

HomeArchivio

23 giugno 2021

GLI ESPERTI RISPONDONO

Nursind Catania. Vinto il tempo di vestizione al Garibaldi. Parte la causa perchè il diritto sia esteso a tutti

Garibaldi di Catania: Vinta la causa patrocinata da NurSind sul tempo di vestizione e svestizione;Il giudice riconosce 20 minuti a turno a partire dal 2006!(In media 800-1000 euro annui)

Nel 2011 iniziò la prima delle due cause pilota all’Ospedale Garibaldi sul tempo di vestizione e svestizione, con la richiesta degli ultimi 5 anni di arretrati.

Il Giudice Mirenda dopo una lunga e certosina istruttoria durata ben 7 anni ha finalmente ha sancito che il tempo legato alla vestizione e svestizione è orario di lavoro e come tale va retribuito.

Con la sentenza n. 291/2018, viene riconosciuto a 30 infermieri che lavorano al Garibaldi di Catania 20 minuti per ogni turno a partire dal 2006. Si tratta della prima sentenza vinta dai lavoratori a Catania relativa al cosiddetto “tempo tuta” su cui il giudice ha espresso parere favorevole.

È un risultato importante – dichiara Vincenzo Neri Segretario Aziendale NurSind al Garibaldi – chiediamo da anni che questo diritto venga riconosciuto in contrattazione decentrata a tutti i dipendenti turnisti costretti ad indossare la divisa e questa sentenza è una delle tante conferme che dimostra, in diritto, che il NurSind aveva Ragione. Purtroppo dobbiamo costatare che laddove le cause non hanno avuto fortuna è proprio perché i dipendenti non hanno fornito la documentazione richiesta dal giudice.

 

Altre cause pilota identiche sono state impiantate in tutte le aziende di Catania con un’adesione importante.

 

Intendiamo intraprendere adesso, qualora le aziende continuino la loro ingerenza, un’ulteriore azione legale Totalmente Gratuita (caricandoci anche eventuali spese di soccombenza) per il riconoscimento del tempo legato alla vestizione e svestizione per tutti gli iscritti che ne facciano richiesta, anche alla luce delle vittorie di NurSind in tutta Italia e non ultima quella di Catania.

Spiace rilevare altri sindacati aziendali non solo non hanno fatto sinergia, ma addirittura hanno osteggiato quello che era stato firmato in contrattazione decentrata il 5 luglio 2012 e portato avanti da NurSind proprio al Garibaldi.

 

 

 

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF