confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

anno II numero 1 - gennaio / febbraio / marzo 2019

HomeArchivio

28 Febbraio 2019

ANNO I NUMERO 1 - OTTOBRE / NOVEMBRE / DICEMBRE 2018

HomeArchivio

10 DICEMBRE 2018

ANNO II NUMERO 2 - aprile / maggio / giugno 2019

HomeArchivio

17 GIUGNO 2019

Concorso riservato a docenti con servizio, sì o no? La risposta del Miur

Il 12 marzo si sono svolte in tutta Italia manifestazioni dei docenti precari che hanno aderito all’appello “Basta precarietà” dei sindacati FLCGIL, CISL e UIL.

Una delegazione composta dai segretari generali di Flc CGIL, CISL Scuola, UIL Scuola RUA, Gilda UNAMS e da rappresentanti dei lavoratori è stata ricevuta dal capo di Gabinetto del Ministro, dott. Giuseppe Chiné, affiancato dal dott. Rocco Pinneri, ai quali sono stati esposti ragioni e obiettivi della mobilitazione sindacale.

Motivi della protesta

  • Fase transitoria entro settembre 2019 per immissioni in ruolo
  • immissioni in ruolo su tutti i posti liberi
  • ridurre costi TFA e incrementare posti
  • stabilizzare personale ATA
  • no alla regionalizzazione

E proprio di docenti precari si è parlato nell’incontro con il Capo di Gabinetto che ha ribadito l’orientamento volto a considerare il concorso l’unico canale di accesso al contratto a tempo indeterminato.

Tuttavia – riporta la CISL –  il Capo di Gabinetto si è impegnato a verificare la possibilità di aprire un tavolo sulle questioni sollevate dalle organizzazioni sindacali, in modo specifico sui precari di II e III fascia con 36 mesi di servizio.

Sui concorsi riservati si attende la pronuncia della Corte Costituzionale

Si è in una fase di attesa, in quanto il 7 maggio la Corte Costituzionale si esprimeràsulla correttezza o meno del concorso riservato indetto con DDG n. 85 del 1° febbraio solo per i docenti abilitati.

Una sentenza di annullamento – riporta il sindacato – segnerebbe un precedente giurisdizionale di cui tenere conto, sia pure con le dovute differenze.

Al momento quindi la risposta è no, con un “vedremo” che non ha certo le basi per potersi concretizzare per settembre 2019, quando invece si andrà avanti con le supplenze.

Concorso riservato a docenti con servizio, sì o no? La risposta del Miur

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF