confederati

clicca sulle immagini
per accedere
alle relative pagine

NOTIZIE SINDACALI

HomeArchivio

Digitalizzazione scuole, Autorità Garanzie nelle Comunicazioni: processo da completare

L’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni ha pubblicato il rapporto relativo allo stato della digitalizzazione delle scuole italiane, denominato”Educare Digitale”.

Rapporto: analisi infrastrutturale

L’analisi della succitata autorità, come riferisce Agcom, si è focalizzata sulle infrastrutture digitali delle scuole, relativamente alle quali vi sono notevoli differenze territoriali.

La scelta dell’oggetto dell’analisi, ossia le infrastrutture, discende dal presupposto  che la dotazione di strumenti e servizi tecnologicamente avanzati costituisca la condizione minima dell’educare “digitale”.

La presenza di strumenti e servizi va naturalmente accompagnata dalle competenze dei docenti che dovrebbero garantire sia la gestione digitale della conoscenza, sia l’implementazione di elementi innovativi all’interno del curricolo verticale offerto dalle scuole. 

Per valutare lo sviluppo digitale di una scuola, suggerisce il rapporto, si devono prendere in considerazione i seguenti elementi:

  • l’esistenza di una connessione ad internet a banda ultra-larga;
  • la creazione di una rete telematica efficiente;
  • un’attività di manutenzione e di aggiornamento necessaria a governare l’effetto dell’obsolescenza tecnica dell’infrastruttura.

Rapporto: situazione scuole

Soltanto il 3% delle Istituzioni scolastiche italiane è privo di connessione. Ciò soprattutto nelle scuole del Sud.

Quanto alla presenza di una rete che raggiunga tutti gli spazi di un plesso scolastico, si evidenzia che la stessa aumenta con l’aumentare dell’età degli studenti. La necessità di una rete adeguata, dunque, diventa maggiore con alunni più grandi.

Rapporto: didattica e gestione amministrativa digitale

L’analisi dell’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni, come suddetto, si è focalizzata sulle infrastrutture, tuttavia non ha mancato di studiare l’uso del nuove tecnologie nella didattica e nella gestione amministrativa delle scuole.

Al riguardo, il rapporto rileva che la situazione è diversa e cambia in base alle competenze dei docenti e alle attività svolte.

Quanto alla gestione amministrativa, il processo di digitalizzazione non è stato ancora completato, considerato che molte attività vengono svolte ancora in maniera tradizionale.

Rapporto: conclusioni

IL rapporto, oltre a fotografare lo stato dell’arte, propone un approccio finalizzato al monitoraggio del processo di digitalizzazione delle scuole e all’utilizzo degli esiti per apportare eventuali interventi correttivi.

Digitalizzazione scuole, Autorità Garanzie nelle Comunicazioni: processo da completare

Clicca sull'immagine per aprire il file in formato PDF